Rodotà

Stefano Rodotà - Diritto d'amore  eBooks & eLearning

Posted by Proghunter at Dec. 26, 2015
Stefano Rodotà - Diritto d'amore

Stefano Rodotà - Diritto d'amore
Italian | 2015 | ASIN: B017J9KKCW | PDF/EPUB | 108 pages | 3.3 MB

Stefano Rodotà - Il mondo nella rete. Quali i diritti, quali i vincoli  eBooks & eLearning

Posted by SSCN1926 at Aug. 18, 2014
Stefano Rodotà - Il mondo nella rete. Quali i diritti, quali i vincoli

Stefano Rodotà - Il mondo nella rete. Quali i diritti, quali i vincoli
Italian | Laterza | 2014 | PDF/EPUB | Pages 87 | ISBN: 8858111656 | 8.20 Mb

Iperdemocrazia: Come cambia la sovranità democratica con il web by Stefano Rodotà  eBooks & eLearning

Posted by futon2009 at Oct. 14, 2013
Iperdemocrazia: Come cambia la sovranità democratica con il web by Stefano Rodotà

Iperdemocrazia: Come cambia la sovranità democratica con il web by Stefano Rodotà
Laterza | 2013 | ASIN: B00D3MZU98 | 36 pages | EPUB | 3 MB

«Se si vuol discutere seriamente di tecnologia e democrazia, allora, bisogna evitare una versione riduttiva dell'una e dell'altra. Gli strumenti resi disponibili dalle diverse tecnologie dell'informazione non debbono essere considerati soltanto come mezzi che rendono possibile un voto sempre più facile, rapido, frequente.»

Rodotà Stefano - Il diritto di avere diritti  eBooks & eLearning

Posted by Anthias_31 at May 8, 2013
Rodotà Stefano - Il diritto di avere diritti

Rodotà Stefano - Il diritto di avere diritti
Laterza | 2012 | ISBN: 8842096083 | EPUB | 433 pages | 3 MB

Poteri privati forti e prepotenti sfuggono agli storici controlli degli Stati e ridisegnano il mondo e le vite. Ma sempre più donne e uomini li combattono, denunciano le diseguaglianze, si organizzano su Internet, sfidano regimi politici autoritari. La loro azione è una planetaria, quotidiana dichiarazione di diritti, che si oppone alla pretesa di far regolare tutto solo dal mercato, mette al centro la dignità delle persone, fa emergere i beni comuni e guarda a un futuro dove la tecnoscienza sta costruendo una diversa immagine dell’uomo. È nata una nuova idea di cittadinanza, di un patrimonio di diritti che accompagna la persona in ogni luogo del mondo.